Seminario-Insegnare e apprendere attraverso modalità collaborative: come gestirle in classe per sviluppare e potenziare le competenze di ciascuno

Presentazione delle fasi del seminario 27-11 2017

Il primo incontro ha offerto, ad insegnanti che non avessero ancora familiarità con modalità di insegnamento/apprendimento collaborativo, alcuni strumenti teorici ed operativi che consentano
loro sia di comprendere le ragioni profonde dell’efficacia di tali metodologie sia di progettare come implementarle nelle loro classi. Gli incontri successivi sono dedicati agli insegnanti di matematica ed hanno avuto l’obiettivo di
sviluppare in modo laboratoriale, dunque con la partecipazione attiva dei partecipanti, i seguenti temi:
– Come avviare le modalità collaborative a partire da momenti di riflessione personale sulla propria relazione con la disciplina
– Quali sono i compiti specifici più opportuni da affrontare in modalità collaborativa per riuscire a sviluppare e potenziare le risorse di tutti gli alunni, sia in riferimento alla matematica che agli aspetti interpersonali
– Come condurre in modo efficace attività collaborative in classe e come valutare le competenze specifiche di ciascuno, soprattutto in riferimento alle competenze trasversali citate dalle Indicazioni Ministeriali come ad esempio l’imparare ad imparare, il saper comunicare e il saper condividere le proprie risorse.

Relazione generale rivolta agli insegnanti di tutte le materie

– Descrizione delle idee fondamentali alla base delle modalità collaborative descritte,
collegate al costruttivismo sociale e dunque basate sull’importanza della comunicazione fra
pari e sulla necessità di aver cura, nel processo educativo, sia della dimensione relativa alla
disciplina d’insegnamento sia della dimensione relativa agli aspetti relazionali in gioco. Descrizione delle caratteristiche principali di due particolari modelli di collaborazione fra pari: il tutoraggio a coppie e i gruppi collaborativi con i cinque ruoli.

27_11_2017_Relazione generale_Pesci

Locandina_Seminario_Pesci

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.